Cascata di Dudhsagar, Goa, India. Dove sulla mappa, foto

L'India è un paese molto contrastante, contiene un numero enorme di bello e posti interessanti. Attualmente, il personale chiamato Goa è molto popolare tra i turisti. Combina perfettamente le spiagge pulite della costa del Mar Arabico, le foreste verdi per sempre e le attrazioni naturali uniche, la principale delle quali è la cascata di Dudhsagar.

Posizione della cascata

Cascata di Dudhsagar (che significa "Milk Ocean") in lingua russa) si trova a una distanza di 57 km dalla città più grande della regione chiamata Panja, vicino il villaggio di pregare. Un'attrazione unica si trova a una distanza di 1,5 migliaia di km dalla capitale dell'India chiamata Delhi, sul territorio del Goa meridionale, ai piedi del Gat occidentale.

Dudhsagar Cascata, Goa, India

La cascata è sul fiume sotto il nome di Mandodi, sul territorio del Piedi della cresta dei cancelli occidentali. Separa il West Plateau Dean della pianura costiera, situata lungo il Mar Arabico. La cascata è all'interno dei confini del Parco Nazionale Millem, a Talukka Sanga (Subiarone amministrativo di Goa), situato lungo il confine con lo stato di Karntaka.

Coordinate geografiche della posizione della cascata di Dudhsagar: 15 ° 18'46 "s.sh. e 74 ° 18'51 "V. D. o 15.312178 e 74.314082.

Per arrivare alle attrazioni uniche dell'India in vari modi.

In aereo

L'aeroporto più vicino chiamato Dabolim, che può volare a cui è quasi da tutti i paesi del mondo, si trova a 55 km dalla cascata.

in treno

Per arrivare alla cascata sulla ferrovia, sarà inizialmente necessaria per arrivare alla stazione di Margao (è da qui che il maggior numero di composti in direzione di Dudkhsagara va via. Puoi arrivare a Margao in autobus, in bicicletta o taxi per 1.700 rupie.

In autobus

Il modo più economico per raggiungere la cascata è l'autobus. Non esiste una comunicazione diretta tra Goa e la cascata, quindi dovrai apportare diverse modifiche lungo il percorso. Percorso approssimativo in autobus per Dudhsagar: Mapsa - Panaji - Margao - Kolem. Nel villaggio di Kolem, dovresti trasferirti su un SUV turistico.

In auto

Se viaggi in auto privata, dovrai pagare una tassa ambientale di 20 rupie per aver utilizzato la strada fino al confine della cascata di Dudhsagar. È vietato entrare nel territorio dell'area protetta con il trasporto personale, quindi i viaggiatori dovranno noleggiare un transfer da una compagnia di viaggio locale.

In bicicletta

Se si va da Arambol alla città di Kolem, la strada in bicicletta dura quasi 4 ore a tratta.

In taxi

Il "pacchetto turistico" offerto dai tassisti può essere interessante. Dopo aver visitato la cascata, è prevista una visita a Old Goa e alle piantagioni di spezie. Tale escursione costerà 3.200 rupie, escluso il costo dei biglietti d'ingresso alle attrazioni.

Taxi in India

Puoi raggiungere la cascata di Dudhsagar e il territorio della riserva per 50 rupie. Devono essere consegnati all'autista del trasferimento, che negozierà direttamente al checkpoint.

L'importo richiesto è composto da 2 parti:

  • del prezzo richiesto per raggiungere il villaggio chiamato Kolem (la strada impiega in media 30 a 50 minuti.);
  • dal prezzo pagato per il trasferimento che vi porterà ai piedi della cascata.

Il prezzo di trasferimento completo parte da Rs 2.800 per l'intero SUV. Puoi noleggiare un'auto nel suo insieme o condividerla con altri turisti dividendo l'importo per un numero specifico di persone.

Ci sono 7 posti in macchina, quindi ogni viaggiatore deve pagare circa 400 rupie. È possibile viaggiare con meno persone, ma poi il costo a persona aumenterà. È possibile utilizzare i servizi di trasferimento della compagnia di viaggio dalle 8:00.

Nel caso di una gita alla cascata in bici o in taxi in macchina, si può andare ad ammirare la cascata nel pomeriggio in questo momento, di regola, il minor numero di persone.

Durante la spedizione, dovrai pagare separatamente il noleggio di un giubbotto di salvataggio, che è recentemente diventato un attributo obbligatorio quando si visita la cascata. Il suo costo è di 40 rupie per 1 pezzo.

Foto e video presi alla cascata pagati separatamente, il costo per ogni azione è di 50 rupie.

Per una passeggiata verso la cascata, dopo essere arrivati ​​alla destinazione finale, ai turisti vengono assegnate 1,5 ore Sulla strada per Dudhsagar, è stato tracciato un sentiero dove è possibile incontrare un gran numero di scimmie. E' vietato dar loro da mangiare, questo è fortemente richiesto su cartelloni informativi dislocati in tutto il parco.

La discesa al lago ai piedi della cascata è abbastanza scivolosa, per cui ai turisti è richiesta la massima cautela. L'ingresso nell'acqua tonificante è complicato da enormi banchi di pesci che vengono alimentati vicino alla riva.

La storia della formazione e l'origine del nome

Il nome Dudhsagar è apparso a causa di una bella leggenda raccontata dalla gente del posto. Ne deriva che una volta una bella principessa faceva il bagno nel lago ai piedi della cascata, che aveva un rituale particolare: dopo ogni bagno beveva una brocca di latte.

Una volta la principessa notò un uomo che la osservava e si affrettò a coprire la sua nudità con le mani, mentre versava accidentalmente del latte nella vasca. Secondo i residenti locali, questo è ciò che ha fatto diventare l'acqua della cascata bianco latte.

L'acqua della cascata di Dudhsagar precipita in un ruscello tempestoso ed entra in un lago dall'acqua cristallina, che, a giudicare dalle leggende, ha proprietà curative uniche. Intorno al lago puoi vedere la natura incontaminata e le foreste incontaminate dall'uomo.

Il sentiero per la cascata passa attraverso una straordinaria riserva chiamata Bhagwan Mahavir, che ospita rari animali esotici che possono essere trovati solo qui.

Condizioni climatiche, il periodo migliore per viaggiare

Le cascate di Dudhsagar si visitano meglio durante la bassa stagione, quando Goa è confortevole e non piove molto. Durante una siccità, da ottobre a maggio, la cascata è poco profonda e non fa la giusta impressione.

Quasi tutto il territorio dell'India si trova nella zona climatica monsonica tropicale, ad eccezione delle pendici dell'Himalaya e del Karakorum, in cui il clima è alpino. Un clima tropicale si forma sul lato occidentale della pianura dell'Hindustan.

In generale, il tempo dipende direttamente dalle caratteristiche del rilievo, dall'altezza del luogo sul livello del mare e dalla vicinanza di un grande specchio d'acqua. I principali fattori di formazione del clima per l'intera India sono l'Himalaya e il deserto chiamato Thar. Bloccano la possibilità che masse di aria fredda entrino nel paese dall'Asia centrale e mantengono un clima caldo.

A causa della vicinanza del deserto del Thar, qui vengono attratte masse d'aria monsonica sud-occidentale, con forti piogge che mitigano il clima.

Temperatura dell'aria media e lago in Goa:

Temperatura dell'aria in maggioda + 25 ° C a + 30 ° C
Temperatura media a gennaio ai piedi dell'Himalaya+ 15 ° C
Temperatura nel sud del paese.+ 28 ° C
La temperatura dell'acqua del lago, che scorre la cascata+ 20 ° C.

La caratteristica

Dudkhsagar è conosciuta come la più bella e seconda più grande cascata del paese, la sua altezza è di circa 310 m. Consiste di 4 cascate, e la sua larghezza media del getto d'acqua è di circa 30 m. La lunghezza totale della cascata insieme a tutte le cascate è di quasi 600 m. Nel tempo secco, la pressione dell'acqua nella cascata è significativamente ridotta, nella stagione delle piogge tanto.

Dudchsagar è circondato da foreste decidue tropicali con la biodiversità più ricca.

Situazione ambientale

I problemi ambientali dell'India sono un disastro mondiale. Questo è particolarmente vero per i territori dell'uso agricolo.

L'India è uno dei paesi più antichi del mondo, durante quasi 5 mila anni le persone sono impegnate in agricoltura, a causa di ciò, quasi il 60% del territorio del paese ha cambiamenti nel paesaggio antropogenico del terreno. Inoltre, questo problema ha provocato un'incredibile esplosione demografica avvenuta nel secolo scorso.

Attualmente, 320 persone per metri quadrati che vivono in India. km. Tale numero di persone ha portato il paese al degrado dei paesaggi naturali. Le risorse del territorio sono esposte all'erosione e all'esaurimento annuale porta a una perdita di 6 miliardi di tonnellate di terreno fertile. Molte aree paludose, inquinate e saline non sono più adatte.

Inoltre, un grosso problema è un gran numero di "industrie sporche" un'elevata concentrazione di cui aggrava solo lo stato degli affari.

Il lato occidentale del paese è soggetto a desertificazione, nel recente passato sul sito di terra fertile, il deserto del catrame è stato formato.

Un'importante questione dell'India è l'inquinamento delle risorse idriche. Quasi l'80% di tutti i serbatoi sono contaminati a causa di acque reflue domestiche industriali da qualsiasi pulizia.

L'atmosfera dell'India è soggetta a contaminazione a causa del funzionamento attivo di centrali elettriche termiche, imprese petrolchimiche, fabbriche di metallurgia ferrose e non ferrose.

Di recente, il lavoro è in corso per migliorare e preservare l'ecologia nel paese, per questo c'è il controllo sull'educazione della responsabilità ambientale della popolazione.

L'emissione della spazzatura domestica e industriale è attivamente monitorata. Le moderne strutture di tenuta sono installate nelle fabbriche e nelle fabbriche, il numero di alberi fissi è in aumento. Attualmente sono stati creati interi programmi per migliorare la situazione ambientale e stabilire un periodo di tempo all'inizio.

Risorse ricreative

L'India si trova sul territorio dell'Asia meridionale sulla penisola industa. Il paese è ricco delle sue risorse naturali, terreno fertile e minerali.

In India, c'è sempre un ricco raccolto di colture, canna da zucchero e cotone sono coltivati ​​attivamente qui.

In India, un gran numero di depositi di carbone, olio, rocce sedimentari, gas naturale, gas non ferrosi e ferrosi sono stati scoperti metalli.

Il paese è famoso per il più ricco del mondo orto e animale, che è nella conservazione grazie ai parchi nazionali e alle riserve. Recentemente, il lavoro sta attivamente lavorando all'attuazione del sistema di protezione e conservazione degli alberi, il loro sbarco in determinati luoghi.

L'India è considerata uno dei paesi più garantiti per la quantità di acqua dolce. È il 4% dell'intera risorsa del pianeta.

Intrattenimento e ricreazione

Le avventure interessanti sulla strada fino alla cascata iniziano immediatamente dopo la partenza dal campione. La strada scorrerà attraverso la più grande riserva di Goa chiamata Mahavir Bhagwan. Per conoscere in dettaglio tutte le sue attrazioni, è consigliabile acquistare immediatamente un tour per diversi giorni.

Animali abitano:

  • Elefanti;
  • Bison;
  • Ryne.

Inoltre, può anche essere visto circa 200 varietà di piumati, caratteristiche di questa regione climatica.

Il parco di riserva è pieno di una varietà di tipi di scimmie, il numero più grande di che salta sugli alberi.

Un ponte ferroviario vintage è stato conservato sulla cascata di Dudhsagar, mentre guardava il ricordo degli scatti dal vecchio Western Western.

Eccellente intrattenimento vicino a Dudchsagara è un nuoto nel lago. I seguaci dell'Induismo sostengono che durante l'abluzione, tutti i peccati vengono lavati e il karma della persona viene pulito.

Le carpe si trovano nel serbatoio, che sono lieti di prendere il cibo dalle mani dei visitatori.

Ci sono un gran numero di diverse farfalle vicino alla cascata. Non hanno paura delle persone, quindi ci sono belle foto sui loro sfondo.

Escursioni

Per arrivare alla cascata di Dudchsagar può essere organizzata dal gruppo turistico della compagnia di viaggi. Il costo approssimativo della visita a questo round sarà da 30 a 50 dollari. Per fare questo, devi andare da Arambol a Baga o Calangute in bicicletta o in taxi e unirti al gruppo di escursioni.

Un viaggio come parte di un gruppo di escursioni eliminerà la necessità di fare la fila per un SUV che porterà i turisti al bacino.

Dove alloggiare

La cascata di Dudhsagar attira un gran numero di turisti da tutto il mondo. Puoi soggiornare in uno dei 3 hotel situati nelle immediate vicinanze dell'attrazione.

Hotel Xec Residency

La tariffa della camera include la prima colazione. L'hotel offre un parcheggio gratuito per le auto, un centro benessere e connessione internet gratuita.

L'hotel offre un servizio navetta.

Hotel Raj Resort

L'hotel a 8 piani dispone di accesso gratuito a Internet. C'è un parcheggio privato, un ristorante e un bar. L'hotel dispone di una piscina.

Inoltre, puoi soggiornare in una delle camere d'albergo denominate: "Indismart Woodbourne Resort" e "Farmagudi Residency", che sono attrezzate con le più moderne infrastrutture e il più recente sistema di sicurezza.

Fatti interessanti

La cascata di Dudhsagar può essere considerata una piccola meraviglia dell'India.

È diversa dalle altre cascate e non ha analoghi al mondo.

  • Una caratteristica della cascata è che non è rumorosa come le altre. Ha la reputazione di essere uno dei più silenziosi al mondo e non può essere ascoltato nemmeno a diverse centinaia di metri di distanza.
  • La cascata nasce in alta montagna, scorre in corsi d'acqua lungo getti sinuosi, si raccoglie e si rompe in numerosi ruscelli. Poi, con tutte le sue forze, cade nel lago ai piedi del monte.
  • Vicino alla cascata c'è un bel ponte di osservazione, dal quale è visibile lo scorrere dell'acqua come "nel palmo della tua mano".
  • Quando viaggi verso la cascata, devi prenderti cura della sicurezza dei tuoi effetti personali. Numerose scimmie accompagnano costantemente i turisti nella speranza di rubare loro qualche accessorio, vestiti o zaino.

La cascata di Dadhsagar, situata nello stato più antico del pianeta, è la più importante risorsa ricreativa del paese. La regione riceve ogni anno enormi profitti dai turisti. La cascata è inclusa in tutti i programmi di escursioni ed è rigorosamente protetta dallo Stato, in quanto oggetto importante per mantenere una situazione economica favorevole nel Paese.

Video sulla cascata

Escursione alla cascata di Dadhsagar in India: